Si è verificato un errore nel gadget

lunedì 15 ottobre 2012

Pipì a letto

Questa è una domanda per le mamme in ascolto. Mettiamo che vostra figlia/o abbia imparato a togliere il pannolino, anche la notte. E che dopo un pò di tempo, causa cambiamenti vari (anche semplici per noi, ma non per loro) facciano la pipì a letto la notte. Tutti concordano di non ritornare al pannolino, perchè significherebbe una piccola grande regressione. Ma qualcuna di voi, non ha mai provato a vedere che succede a fare il contrario? Ovvero a rimetterglielo temporaneamente?
Lavare tutte ste lenzuola, col freddo che fa fuori e loro non asciugano mai, mi ha fatto venire questo dubbio. Vorrei solo sapere se qualcuno ha già provato a fare il San Tommaso della situazione;-)
Grazie!!!

2 commenti:

  1. Mmmmmmh..non ho (ancora) esperienza in merito, ma non so se ti conviene, perché comunque è già un bel po' di tempo che hai tolto il pannolino anche di notte! Magari quelle mutandine/pannolino potrebbero risolvere? Una mia amica per esempio svegliava di notte suo figlio per fargli fare la pipi, e prima di cena evitava di dargli troppa acqua, però anche questa non mi sembra una gran soluzione:-) non ti so aiutare, purtroppo!

    RispondiElimina
  2. Ho optato per una strategia intermedia...la sveglio a mezzanotte e le faccio fare la pipì. E poi metto la sveglia alle 4 e gliela faccio fare di nuovo. E la fa sempre. Direte "follia svegliarsi alle 4, ma considerando che lo facevo per cambiare lei e lenzuola, meglio farlo per fargliela fare direttamente nel vasino...Vediamo se e quanto dura questa cosa...Poi aspetto di sentire pareri medici più esperti:-)

    RispondiElimina