Si è verificato un errore nel gadget

martedì 23 luglio 2013

Testa piena, testa vuota

Stasera ho la testa talmente piena, che alla fine risulta vuota. Sto impegnando un sacco di energie nel mio lavoro, sono tempi difficili e spesso demotivanti, ma la positività e l'impegno sono e saranno sempre il mio faro. Poi le bimbe e la family, di sicuro il faro più grosso e luminoso della mia intera vita. A volte mi sembra di non riuscire a dare loro tutta me stessa, sopraffatta dai troppi impegni, ma poi mi dico che ho fatto il massimo, nonostante tutto, e spero che loro mi capiscano. Oggi Alice è caduta dall'altalena, e ha battuto la nuca, io non c'ero, era a "estate bimbi". Siamo state al pronto soccorso dove, per la prima volta nella storia, è stata visitata senza attese. Dignosi positiva, traumi non evidenti; ma da tenere sotto controllo. Quindi domani a casa a riposo per valutare eventuali problemi. Mah, speriamo bene.
Mentre esco dall'ospedale vedo la mia amica Elle, la mamma di Emily, in attesa per fare alla piccola un esame di controllo: ha aspettato tutto il giorno!!! Ma dico io, puoi chiedere ad una donna fresca di cesareo e alla sua neonata di uscire di casa al mattino e star fuori praticamente tutto il giorno, con sto caldo, per aspettare di fare un esame? E aggiungiamoci anche l'ansia che una neomamma, ma anche una mamma, prova in questi momenti. Non c'è pietà, nè rispetto, solo sempre la legge del più forte. A volte sento dire "la gente si lamenta sempre", per forza, se questo è ciò che ci spetta. Sono alla difesa delle mamme, e dei loro cuccioli, di quelle che fanno i salti mortali per far funzionare tutto al meglio nonostante le difficoltà. Dateci in mano il mondo, e lo miglioreremo. Sarò una pazza, sarò una visionaria, ma sono in buona compagnia: insieme siamo in grado dilasciare questo mondo un pò migliore di come l'abbiamo trovato (cit. Baden Powell, fondatore del movimento scout).

giovedì 18 luglio 2013

È nata Emily Fletcher!!

Care amiche del blog, stamattina intorno alle 10 è nata Emily, la secondogenita di Eleanor e Dave, i nostri albesi australiani!!stanno bene tutte e due, morsi uterini a parte;-) Eleanor, insieme a Sara, è una di quelle donne speciali che lasciano famiglia e amici alla scoperta di nuove avventure tutte italiane. E per questo hanno la mia totale ammirazione! Stamattina ho fatto veramente la zia, sono stata in ospedale ad aspettare l'arrivo al mondo di questa bellissima bambina. So che Eleanor è stata contenta, perchè avere qualcuno vicino in questo momento così carico di emozioni puó voler dire tanto. Quando l'ho vista chiamare sua mamma al telefono, dall'altro capo del
mondo mi si è stretto il cuore. Ma lei è una ragazza forte e in gamba e se la caverà benissimo.
Così, volevo condividere questa bella e intensa giornata con voi tutte!
Auguri alla piccola Emily, e benvenuta in questo mondo!

martedì 16 luglio 2013

E vai col terzo!!

Eh no, non sono incinta un'altra volta!! Però stasera ho provato l'ebrezza di averne 3 ed essere sola in casa (come adulti intendo) a cena. Un'amichetta di Alice si è fermata da noi a giocare e poi a cena. Loro si vogliono un gran bene e sono abituate a stare insieme perchè sono compagne di Asilo. Ma resta il fatto che hanno solo 3 anni e quindi ogni tanto scattano polemiche, piccoli tafferugli e richieste e io, ovviamente, devo intervenire. Inoltre la piccola peste Viola cerca di interagire, ma non riuscendoci del tutto attacca coi dispetti, e a quel punto... si salvi chi può!
Tutto sommato l'esito è stato positivo e io ho riflettuto bene: per il terzo, EVENTUALE, figlio, c'è ancora tempo, ma un bel pò. Prima cosa una casa un pò più grande e agile per muoversi, seconda cosa il ripristino quasi totale delle mie facoltà mentali di donna. L'idea non mi dispiace, di avere un terzo figlio, ma l'idea, appunto.
E voi ragazze? State pensado ad un primo, secondo, terzo, quarto o nessun altro figlio?

martedì 9 luglio 2013

Ventotto suore possono sbagliarsi

"Due giorni più tardi arrivò al giornale una lettera della professoressa Miriam Hanson, una psicologa di Bristol, determinata a <<chiarire che il problema dell'attendibilità non è, in questo caso, legato al numero di persone che hanno assistito all'evento, e tantomeno alla loro serietà. L'apparente esplosione della meteora sulla cattedrale di Wells è probabilmente da imputarsi a un'illusione ottica creata dal rapporto tra l'altezza e l'estensione dell'edificio e la posizione degli osservatori. A fronte di uno scenario del genere, le dichiarazioni dei testimoni sono da prendere con le pinze>>. " 
Aggiungo io - i testimoni, nel romanzo, dichiarati attendibili erano 2 agenti, 3 autobus pieni di turisti e un'intera congragazione di suore. 
Il romanzo, da cui ho tratto questo pezzo si intitola " Lo strano mondo di Alex Woods" e l'autore, Gavin Extence, geniale romanziere emergente. 
Queste righe hanno colpito la mia immaginazione e fatto lavorare il mio cervellino sul tema dell'attendibilità: chi oggi è attendibile? Possiamo affidarci completamente a qualcuno o dobbiamo fidarci solo di noi stessi e della vocina che ci parla (e che a volte proprio non vogliamo sentire)? 
Perchè fidarci solo perchè "l'hanno detto/visto 28 suore"? 
In questo periodo mi sento un pò adolescente, voglio mettere tutto in discussione, e dico tutto. Perchè le fonti, tutte, da cui attingiamo da sempre, non mi risultano poi così attendibili.
Voglio scoprire, esplorare, scardinare, trovare qualcosa di diverso dal "normale". Perchè il "normale" non esiste, tutto si muove, tutto cambia, tutto va riscoperto.
Io di 28 suore non mi fido, e voi? 

venerdì 5 luglio 2013

Quanto è figo Johnny Deep?

Ma quanto è figo Johnny Deep??!!
 La classica faccia da stronzo, ma sexy,  che ne so, per mè è un figo.
Scusate, ma stasera mega lettura di Vanity, le bimbe dormono e il boss è fuori a cena! Io e maggie sole, ah che relax; ogni tanto ci sta per fermare il vortice di pensieri in movimento. Stop. E vai di lettura del nuovo Vanity Fair con Martina Stella in copertina. Ho letto, ovviamente, anche la sua intervista di neomamma. Un'esperienza opposta alla mia direi. E le chiedono ancora di quando stava con Lapo...ma dai!!
Anyway, dopo Martina parte il servizio di Johnny, complimenti al fotografo!
Detto ció, credo che Brad Pitt rimanga il più figo di tutti, sarà perchè Johnny Deep ce l'ho in casa?
:-0

Ma ora tocca a voi, chi è il vostro attore più figoso?


martedì 2 luglio 2013

Happy birthday blog!

Ragazze!!!! Stasera la mia amica Irene, che ho sentito al telefono, mi ha sollecitata nello scrivere un post. Non solo, mi ha ricordato che è già un anno che il blog è nato!! Incredibile, nemmeno ci pensavo, nemmeno mi sembrava possibile! Così sono andata a leggermi il primo post: "fecondazione avvenuta" e li ho capito che è passato più di un anno, era il 13 giugno 2102.
Fantastico, sono un pò emozionata;-) voi no? Un anno passato a chiaccherare di tutto un pò, a scambiarsi pareri, pensieri ed emozioni. E, vi dirò, anche se ho abbassato un pò il tiro, il blog è molto letto e questo mi fa molto piacere! Dobbiamo migliorare sulle risposte e sull'interazione.
Ma non temete, ho già un piano! Innanzitutto cercherò di postare di più usando anche le immagini (come la mia amica Adriana mi ha insegnato da subito ;-), e inserirò nuove tematiche. E poi...ho in serbo per voi una sorpresa gradita. E a quel punto spero in un'impennata di risposte!Grazie a tutte voi che avete contribuito al primo anno di questo neonato!
Stay tuned