Si è verificato un errore nel gadget

lunedì 23 luglio 2012

Costume nuovo

Oggi ho iniziato a sentire aria di mare. Mancano 2 giorni alla partenza, ancora tutto da fare ma....oggi mi sono comprata un costume nuovo per il mare!! In corner, ma ce l'ho fatta. Alle 19.00, da Golden Point. Comunque alla fine i costumi sono 2, c'erano i saldi e ne ho approfittato. Bei costumi, prezzi ok, reggiseni della mia taglia:-) Peccato la commessa svogliata. Ho dovuto spulciare da sola, tipo IKEA. Cmq sono felice, più che per il costume, per cambiare aria una settimana, al mare con bimbe e amiche (mamme e non). Purtroppo dalla Francia non potrò scrivere (costa troppo!!) e mi spiace un sacco. Ma vado in ferie, e le amiche le ho dal vivo. Farò un grande sunto al nostro ritorno in patria. Stay tuned

5 commenti:

  1. Adoro i costumi da Golden Point, ho anch'io recentamente acquistatone uno - taglia non lo dico, considerrando il mio seno e sedere che crescono per ragioni particolari!:0)Ti auguro una bellissima vacanza in Francia! Dovevo rispondere a questo commento perche mi ha fatto riflettere e ridere un tuo commento, tutto dipende dalla perspettiva. Mentre a te, ha datto un po di fastidio la comessa invisibile e dover spulciare tra i costumi da sola, e' una cosa che io cerco nei negozi, che mi lasciano solo stare, spulciare, guardare, scegliere, riguardare, provare e decidere 100% da sola cosa voglio comprare - lo stile Americana di fare shopping ovunque nei negozi la - nessuna ti approcia fino che tu la cerchi. Per me, la comessa che ti viene subito ad aiutare e' un incubo che mi manda direttamente fuori dal negozio!Invece per gli Italiani, e una cosa normale, cercato e aprezzato. Per la maggior parte ad Alba, faccio shopping esclusivamente a benneton, Golden point e oviesse perche in questi posti ti lasciano stare abbastanza. Sono convinta che le comesse a Kontatto mi odiano perche ogni volta che entro inizia la guerra di quante volte mi chiedono se ho bisogno, e quante volte devo ripetere -"No grazie, do solo un'occhiata",non mi oso di aprire tutte le maglie piegate al muro, quindi, rimane un mare di capi mai scoperti e che mai scopriro'! e non parliamo di Boutique di alto livello - a volte mi viene da dire, "I don't speak Italian" Che mondi diversi! Ovviamente, vivo in Italia e mi devo abituare ai ritmi anche nello shopping, e certamente ci saranno vantaggi di avere una mano dalla comessa che imparero'. Chiedo scusa per il "rant", pero, hai toccato il cordo sensibile dello shopping!!Mi ero rassegnata a comperare piu' solo on-line...;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Saretta, in effetti anche io non sopporto le commesse troppo pressanti, soprattutto se non ho le idee chiare su cosa voglio. Ma visto che ormai per me lo shopping ha sempre i minuti contati, (ad esempio ieri c'era mia madre fuori che aspettava con le bimbe) non avevo proprio tempo di spulciare tutto - infatti sicuramente mi sono persa qualcosa-. In questi casi, in cui ti chiedo un modello in particolare (due pezzi con fascia imbottita), avrei voluto che mi mettesse tutto quel che aveva sotto gli occhi e io correvo a provare. Invece continuava a piegare e io tipo furia prendevo di tutto di più alla velocità della luce! na pazza. Anyway, come sempre, quando si parla di shopping ce la faccio: in pochi minuti ben 2 costumi, da prova Olimpiade! ahahah
      Riassumendo: commessa disponibile quando sono di fretta e so cosa voglio, commessa invisibile se sto solo cazzeggiando alla ricerca di non so nemmeno io:-)!

      Elimina
  2. Eccomi! Sono tornata :-)
    Allora ci sentiamo quando torni!
    P.S. mi è venuta voglia di andare a comprarmi un costume...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Adri! Ben tornata alla base.
      Ci sentiamo la prossima settimana, che avrò sicuramente argomenti interessanti da buttare sul piatto!
      Vai di costume, i saldi sono favorevoli :-)

      Elimina
    2. Bene, allora a presto e buone vacanze!

      Elimina