Si è verificato un errore nel gadget

mercoledì 7 novembre 2012

Punizioni

Mamme o esperti in ascolto: da quale età le "punizioni" sono capite dai bambini? E per ounizioni io intendo: niente cartoni, niente cose buone, da soli 5 minuti per pensare a cosa si è fatto?
Stasera la mia piccola (1 anno e 2 mesi) mi ha sfidata a cena. Faceva pasticci nel piatto gettando la roba a terra, così ho allontanato il piatto. Dopo 2 minuti glielo ho proposto nuovamente e l'ha gettatto a terra con furia e poi mi guardava soddisfatta. Così l'ho messa 2 minuti nel lettino a "riflettere" sull'accaduto, perchè lei capisce, ne sono certa. Poi mi sono chiesta: ha senso? Capirà davvero che è un fatto che non voglio si ripeta? Mah...mistero della fede.
Ora tutti dormono e io mi rilasso sul divano, domani è un altro giorno e avrò la mia prima lezione di pilates!! Speriamo, sono così contratta di muscolo che ho bisogno di allungarmi un pò. E voi, fate qualcosa per tenervi in forma?

5 commenti:

  1. Bella domanda da che eta?sicuramente capisce che ti ha fatto arrabbiare ma non si se associa stare nel lettino a riflettere e non buttare il piatto per terra...credo di no....vai a pilates?grande!!!!!fammi sapere come va!!!!

    RispondiElimina
  2. secondo me ha l'età per capire se la mamma si arrabbia, e se ha fatto qualcosa che non va bene, ma forse per la "privazione" è troppo presto. Condivido l'idea del lettino per allontanarla dal contesto, io per esempio uso il box, che Carlo Alberto ha sempre odiato, anche se non funziona molto bene, perchè se lo metto dentro per farlo giocare (e magari io riesco a fare qualcosa in casa) dopo 2 minuti piange disperato, mentre se lo metto dentro per sgridarlo ci gioca tranquillo anche 20 minuti.
    Tra l'altro ne approfitto per chiedervi un consiglio: da tre/quattro giorni Carlo Alberto è intrattabile, non riesco più a cambiarlo in serenità, si dimena e si gira come un'anguilla, piange e urla disperato! non vi dico che sudate per vestirlo!!! ho formulato due ipotesi: siccome era raffreddato ho dovuto aspirargli il nasino più volte (cosa che chiaramente non gli piace per niente ma, ahimè, necessaria) potrebbe associare il momento in cui lo metto giù a quello, oppure il fatto che Stefano non sia a casa da 10 giorni potrebbe destabilizzarlo un pochino? voi che mi dite? urge consulenza mammesca!
    baci a tutte
    ps fighissimo pilates, io lo adoro! ti è piaciuto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anna! La mia esperienza, che come sappiamo non può essere data per universale, ma puoi prendere spunti... Anche a Viola è successo, quindi ho eliminatoil fasciatoio, la cambio sul letto, mio di alice, o sul suo, dandogli dei giochini e cercando di distrarla il più possibile, ora va meglio. Per l'aspirazione del naso il mi pediatra mi diceva di evitare, rovina le mucose e non aiuta piu di un semplice lavaggio nasale. Io ad Alice lo facevo, poi dopo questa info ho smesso e in efffetti cambiava poco. Magari gli dai un fastidio in meno;-) (non che l'acqua nel naso sia più piacevole). Dulcis in fundo, tutto fa...se il papone manca alla mamma manca anche a lui, di certo;-) per settimana prox ok martedì così ci parliamo e vediamo se qualcosa è cambiato!! Baci a te e a Carlo Alberto!!!

      Elimina
  3. Sulle punizioni... sai, a volte già mi interrogo. Chissà come mi comporterò quando avrò un piccolo? Immagino sia difficile in certi momenti.
    Pilates... wow! Domani mi racconti :-)

    RispondiElimina
  4. Riaposta cumulativa! Le esperte mi hanno detto che in effetti la "punizione" di allontamento nel lettino non serve a una bella cippa, troppo piccola! Non capisce il nesso...sicuramente ok la mossa di terminare lì la cena. Della serie " se butti il cibo in terra, evidentemente non hai più fame". Vabbè lei si è passata 5 minuti di straniamento pensando ""questa è pazza";-) e io ho capito che non è servito a nulla. Poco male.
    Eh si!! Oggi prima lezione di plates! 40 minuti di allngamenti e respirazione, niente di troppo esaltante, dico per me, però super utile, sempre per me, che sono dura come un legno. Ho la schiena inchiodata, da sempre, ma ancor più in seguito all'incidente, quindi si, continuo, per il bene del mi fisico!!! Baci a tutte

    RispondiElimina