Si è verificato un errore nel gadget

venerdì 1 febbraio 2013

Filippo Jhon, benvenuto!!

La notizia è di oggi, anche se lui è nato ieri! Eh si, è arrivato tra noi anche Filippo jhon, il bimbo di Sara (e Francesco)  nostra amica americana, lettrice assidua del mio blog! sono davvero felice per voi Sara, conosco bene le emozioni del primo figlio, come tutte noi mamme! E vi auguro una vita felice, con l'augurio che tutto vada sempre per il meglio. Filippo stravolgerà come un tornado la vostra vita, rendendola diversa e piena di emozioni. Accoglile tutte, quelle facili e quelle più difficili, soprattutto all'inizio in cui potrai sentirti come sulle montagne russe.
Congratulazioni Saretta, in bocca al lupo per questa nuova fase! Non vedo l'ora di risentire le tue parole qui, sul blog, per condividere con te tutto ciò che vorrai!
Tanti baci da me, e da tutte le amiche che qui leggono e scrivono!

2 commenti:

  1. alèèè finalmente un altro maschietto! Tanti abbracci per Sara, Francesco e Filippo! e, sì, effettivamente è un bel tornado, ma come tutte le tempeste poi arriva anche la quiete (ogni tanto). bacioni!

    RispondiElimina
  2. Grazie mille ragazze per i pensieri e gli auguri! Scrivo solo adesso perche si, le ultime due settimane sono state proprio un gran tornado!!!! Noi stiamo bene, Filippo cresce e mangia e di questo siamo stracontenti. E stato veramente un'esperienza da un'altro dimensione il parto ed i giorni in ospedale. Sono stracontenta di avere Filippo nella nostra vita e per tutto quello che rimane davanti a noi come famiglia, ma qui, sul blog, vorrei anche riflettere sulle cose che nessuno ti dice, per cui nessuno ti puo preparare. Devo dire che veramente questo e' la cosa piu dificile che abbia mai vissuto in vita mia - il cambiamento total del modo di vivere e veramente profondo e si, mi sento a volte sulle "montagne russe" come ha detto francesca! Mi rendo conto che tutta la preparazione che ho fatto durante la gravidanza serviva a poco, arrivato il piccolo e lui ti scrive un suo libro in cui non ci sono le risposte chiare o le direzioni! Solo adesso mi e' passato un forte ansia che sentivo proprio nello stomaco ogni giorno per gli ultimi 10 giorni, "Come faro'? Sto facendo bene? sto rovinandgli? Saro' una brava mamma? Quando mi arrivera' quella sensazione di essere "mamma" davvero?" Tutti questi pensierei e altri mi sono passati per la testa in questi giorni.Ho fatto delle piante nella doccia, nel letto, sul divano con lui in braccia, non e di sicuro facile dare tutto di se stessa senza neanche 2 ore di sonno. Piano piano, sto entrando piu nell'ottica di mamma, ma sono sincera, non era immediata, lui e cosi nuovo, cosi strano, non fa molto piu che mangiare, piangere e a volte dormire. Pero', ogni giorno imparo qualcosa di nuovo di lui e di me stesso e mi rendo conto, che lui, e il sangue del mio sangue, e il mio figlio e saremo insieme da adesso in poi. Posso solo immaginare che ogni mese potrei scrivere un altro blog sul come cambia la vita con Filippo. Adesso vado a riposarmi siccome i nonni gli hanno portato a passeggio. grazie per l'ascolto, e per la possibilita' di condividere senza sentirmi giudicata. Un abbraccio fortissimo, neomamma Sara

    RispondiElimina