Si è verificato un errore nel gadget

martedì 18 dicembre 2012

Babbo Natale

Babbo Natale accidenti a te;-) quest'anno non volevo che Babbo Natale portasse giochi alle bimbe, perchè, pensavo, ne hanno già a sufficienza. Poi ho riflettuto. Come si può togliere ai bimbi la magia di scartare i pacchetti sotto l'albero? Chi ha la fortuna di poter godere di questo momento, probabilmente non deve perderselo. Inoltre i giochi che hanno sono ormai "piccoli", bisognava fare un turnover per dar loro la possibilità di cimentarsi in giochi più adatti all'età che cresce. Allora, dato che sono un pò strategica ;-) , ho pensato: facciamo una bella selezione del piccolo parco giochi, teniamo quelli storici e ancora "giocabili" e regaliamo gli altri. Risultato: nuovo spazio in cameretta per l'arrivo di Babbo Natale e inventario di tutti i giochi che erano andati perduti nei meandri della casa. Per non parlare della borsata di giochi che faranno felici bambini un pò meno forunati e un'amica che aprirà un asilo famiglia e sicuramente gradirà!
Inoltre ho finalmente organizzato le due ceste separate: una per Alice, l'altra per Viola (sotto consiglio della pediatra) così si segnano i confini e FORSE le ragazze ne gioveranno, dato che è ufficialmente cominciata la lotta dei giochi. ;-)
Beh che dire, adesso sono a pezzi, ma, in fin dei conti, molto soddisfatta.
E voi, che giocattoli preferite? (per le non mamme valgono anche i sex toys, gli aperitivi, o scarpe, borse, o l'iphone, eccc...!!!!)
Ps. Se qualcuno di voi dovesse andare all'ikea batta un colpo, ho bisogno di una cosa! ;-)

6 commenti:

  1. Perdona l'off topic: volevo segnalarti che gestisco anche il blog del Quartiere Centro Storico, se vuoi puoi anche unirti e metterlo nel blogroll. Ecco il link: Quartiere Centro Storico di Alba

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai fatto bene a segnalarmelo! Brava! Ovviamente ho provveduto subito;-) grazie

      Elimina
  2. bell'idea dividere i giochi delle sorelline....io non mi ricordo se io e mia sorella avevamo i giochi divisi, però credo di sì perchè la stanza era nettamente divisa in due...con una linea immaginaria. Io molto ordinata, mia sorella un disastro!!
    parlando di regali...a me scartare un regalo e trovare una borsa, un profumo o un bel vestito fa sempre tanto piacere!!! ahahah!!!w le donne!!! buon nataleeee! Bea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A proposito di vestiti...me ne sono regalata uno che mi piace un sacco. Scamiciato di lana arancione, molto sixties! L'ho preso da Magda, che ha un piccolo negozio in via Roma, bei tessuti e sconti per le amiche sue, e magari anche mie! Ahahah se non ci si vede prima buon Natale anche a voi!!!!!

      Elimina
  3. Grazie per la bella accoglienza, mi fa piacere condividere con voi gioie e dolori ... del nuovo status di mamma!
    A noi i giocattoli per ora sono arrivati da amiche che non vedevano l'ora di liberarsi casa ... e noi abbiamo apprezzato e cercato di condividerli con la cuginetta!
    A noi piacciono molto i libri di favole e filastrocche, ogni tanto leggiamo qualcosa a Filippa ad alta voce ma l'attenzione per ora è breve, così per ora ci divertiamo a regalarli ai figli dei nostri amici!
    Per l'Ikea ti faccio sapere, dovrei recuperare un piccolo armadio per i vestiti di Filippa che non so più dove mettere!!! A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si, lo scambio dei giochi è una cosa troppo furba;-) Brava, leggere ai bambini fa bene, in effetti da piccoli piccoli non è che hanno tanta pazienza di ascoltare i racconti! Alice ha iniziato a seguirli dopo i due anni! La cosa che mi piace è vedere che, ad un certo punto, vedrai che iniziano ad affezionarsi ad un libro e vorranno leggerlo mille volte ;-) ad esempio Viola adesso adora "il piccolo elfo" quei libricini con le finestrelle da aprire e scoprire cosa c'è sotto. E in questo periodo la missione è : scopri dove si è nascosto l'elfo!!! Buon Natale!

      Elimina