Si è verificato un errore nel gadget

domenica 9 dicembre 2012

Gita senza figli

Stasera gita senza figli in quei di Gavi, a casa di amici, con gli amici di sempre. Il viaggio sul Vito con conducente è iniziato con bottiglia di spumante e bicchieri di carta, come si faceva ai vecchi tempi, tra brindisi e discorsi scemi, di quelli che ti fan capire che il tempo in fondo passa per tutti. Poi una cenetta deliziosa all'insegna del buonumore accompagnata da un tema "gran classico": donne, uomini e sesso. Con toni altamente goliardici abbiamo toccato un pò i temi cult della nostra vita, fatta di lavoro, figli, rapporti di mente e di carne, parentame vario e fantasie. E qui ti accorgi del filo comune che ci lega un pò tutti, ognuno a modo suo: l'uomo che finge di essere spaccone o romantico,  accanto alla donna che sa difendersi come una leonessa. La vera comedie humaine. E vi assicuro che, se la vita l'affronti con ironia puoi divertirti davvero.
E la domanda della notte è: come si presenta alla sera la vostra dolce metà poco prima di dormire o nella notte? No, perchè stasera ne ho sentite delle belle!

6 commenti:

  1. qui a casa mia più che altro la domanda è: come si sveglia mio marito dopo la cena con amici? la risposta è rapida e concisa...un rottame! ciao cara, bella serata, come sempre ci basta anche poco per divertirci ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh già, ci si diverte con poco...bella certezza! Il post è nato ripensando a quel nostro amico che va a dormire e per leggere, invece dell'abat jour, usa una pila da minatore, legata alla testa. Muoio dal ridere solo a pensarci! Alla prossima, baci

      Elimina
  2. In genere sono gli uomini a lamentarsi di più su come andiamo a letto noi, no? Ma c'è poco da fare, l'inverno è inverno per tutti, e mica si può andare a nanna con addosso solo due gocce di Chanel n°5?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mah sai, se ci fosse nel letto il Jfk della situazione ;-).... Ahahah baci

      Elimina
  3. ahahahah anche io ho sghignazzato tutta la domenica ripensando alla scena della lampada da minatore! comunque, per la cronaca, qui qualcuno ieri nell'ora di pranzo si è fatto un'ora in piscina...perché sai, se tutti potessero fare ore di palestra tutti i giorni, altro che tartaruga;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedi...! Un pò di stimoli ogni tanto ci vanno, ecchec...ahahaha per la tartarughe, a parer mio, ormai i giochi sono fatti! Chi ce l'ha se la gode, chi non ce l'ha prende il resto! Baci

      Elimina